Uno dei momenti di notevole importanza, per il paese di San Cono, è la Sagra del Ficodindia che dal 1984 celebra, ogni anno nel mese di ottobre, la magnificenza del frutto tipico sanconese, il "bastardone". La produzione intensiva del ficodindia di San Cono è sempre esistita, seppure in forma contenuta, accrescendo dagli anni '70 in poi ed affinandosi nelle tecniche produttive. La ficodindicoltura è ormai diventata l’attività economica di punta, tanto che San Cono è oggi definito come la “capitale del ficodindia”.